giovedì 14 agosto 2014

Partire é un po' morire


Partire è un po' morire
rispetto a ciò che si ama
poiché lasciamo un po' di noi stessi
in ogni luogo ad ogni istante.....

(Edmond Haraucourt)


Mi sento così ad ogni partenza,ancor di più quando devo lasciare la mia casa...mentre preparo i bagagli prima di una vacanza,sento già nostalgia di casa!

Ma poi...aria nuova,sole,mare,sole,mare {e finalmente sembra estate anche nel 2014} passeggiate,bambine che fanno lunghe giocate e grasse risate,il cane che ride (e non solo con la coda ma come molti dalmata anche con i denti) ritmi lenti,la famiglia insieme,relax,(qualche rogna perché se non rognassero mai,non sarebbero bambini..)...in fondo non mi é dispiaciuto partire!


Mi sono anche divertita a portare con noi la famiglia Vaso...non si fanno problemi sul partire loro...dove li metti si sentono subito come a casa!





Scusate le spalle....immersi nel blu 
                           

Olmo e Ortensia a Vieste,in Puglia. Alle loro spalle il Pizzomunno,un monolite alto circa 25 metri 
posto all'inizio della spiaggia del castello.



Questi vasi sono frutto del mio ingegno e capacità, la riproduzione é vietata! 
                  Se vuoi uno dei vasi che ho dipinto puoi scrivermi in posta elettronica,grazie ^_^

12 commenti:

  1. le tue foto valorizzano ulteriormente questi panorami bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! Ricarichiamoci di colori estivi e panorami per l'inverno che verrà ^_^

      Elimina
  2. Due famiglie davvero speciali!

    RispondiElimina
  3. Questa famiglia Vaso mi è troppo simpatica!!!

    RispondiElimina
  4. Che belle famiglie in vacanza ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prendiamo il meglio che offre la stagione estiva,grazie pois e pon pon!

      Elimina
  5. Sono come te al momento della partenza... poi, però, inizia il viaggio e si è tutti felici come delle pasque! I tuoi viaggi poi son sempre in ottima compagnia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Alessandra,nostalgia portami via e poi...benvenuta euforia! Grazie Alessandra :-)

      Elimina
  6. Le tue creazioni non potevano trovare scenografia migliore: i colori ed i loro contrasti, la luminosità, la serenità che traspare è meravigliosa! Questo vale per entrambe le famiglie!!! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina grazie mille per tante belle parole e per essere passata di qui :-*

      Elimina