venerdì 22 gennaio 2016

Un tuffo nel mondo di Barbie

Alzi la mano chi ha avuto almeno una Barbie nella vita . { io , io , io ! }
Dal 1959 anno in cui è nata , é il simbolo della donna emancipata di ogni cultura e paese . Si é mantenuta giovane e moderna grazie a molteplici cambi di stile e fisionomia . Barbie é un'icona globale che ha abbattuto ogni frontiera linguistica , culturale , sociale e antropologica.
Ecco perché il museo delle culture di Milano (Mudec.it) le ha dedicato una mostra .
Ci siamo immersi in un mondo rosa...


Dalla prima Barbie della storia all'ultima , passando dal cinema all'alta moda , Barbie pezzi unici al mondo e Barbie che hanno fatto giocare intere generazioni...
Abbiamo visto video che mostrando come vengono assemblate , dipinte , disegnati e cuciti gli abiti , come vengono cuciti i capelli e altre curiosità...


Per me -ma anche per il resto della famiglia- é stato molto emozionante ritrovare in esposizione le Barbie con cui ho giocato tanto...rivedere quei vestiti , proprio quelli che ho abbottonato e sbottonato mille mila volte...le scarpette , orecchini e anelli come altri accessori che ho amato da bambina ! Per non parlare del mio Ken ; moro con capelli in plastica , occhi azzurri e vestito da cowboy , rivedere la camicetta bianca e rossa , il gilet in finta pelle con i bordi di pelliccia ahhh ah ah ah quanti ricordi ! 


Affascinanti le riproduzioni di personaggi storici e attrici e cantanti che hanno fatto la storia...e meravigliose le Barbie che interpretano usi e costumi del mondo ! 



La mostra continuerá fino al 13 marzo , non voglio mostrare troppo e non lasciare sorprese a chi vorrà visitarla ! 
Posso mostrarti però qualcosa da casa mia , o meglio...dalla casa delle Barbie delle mie bambine !
( una libreria expedit Ikea é diventata la loro casa ) 
Il mio 2016 era terminato dando forma ai miei sogni , ripetevo come un mantra la celebre frase di W.Disney -se puoi sognarlo puoi farlo- e così iniziai a modellare la mia prima scultura , così come l'avevo sognata , un pianoforte verticale ( puoi leggerlo qui ) , una volta terminato asciugato , cotto e portato a casa , guardandolo accanto al pianoforte vero , mi resi conto che non si possono inseguire i sogni solamente...molto meglio prendere le misure e ridurle in scala !
Il pianoforte era troppo alto , un po sgraziato ! 
Del resto l'esperienza é la somma degli sbagli...quindi benissimo , carta metro e penna e il mio progetto era pronto , ho modellato due nuovi pianoforti , questa volta fedeli riproduzioni del nostro piano !  ( Ma di questi ti parlerò un altra volta ) 
Tornati dalla mostra di Barbie ho guardato la mia prima scultura con occhi diversi...e se anziché rimanere solo un soprammobile un po fuori misura fosse stato rosa...
Detto e fatto , le Barbie sono state contente di spostare qualche mobile e accogliere il loro pianoforte rosa !



^_^

Spero di poterti mostrare presto le due sculture dei pianoforti finiti e smaltati !
Nei miei sogni le smalto con non poca ansia...ma se puoi sognarlo puoi farlo , no ?! 






10 commenti:

  1. Che bello!!! Ma la poang di barbie io non ce l'ho!!! Come può essere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come...stento a crederci!! ;-D le vostre Barbie devono organizzare una gita all'ikea!

      Elimina
  2. Mi hai fregato anche questa volta... Ho seguito il work in progress del pianoforte e mi chiedevo " ma come farà a cuocerlo così grande ???" Pink Power !!!! Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah aha ah perché Giorgia come lo immaginavi,in dimensioni naturali!?!? :-D

      Elimina
  3. no fantastico!! allora intanto ti dico che giusto ieri ho trovato al mercatino dell'usato una Barbie vintage x solo 1 euro!! devo ancora capire il nome e tutto il resto perchè io non la ricordo ma a quanto pare è originale...ha una levetta dietro il collo che le fa aprire e chiudere gli occhi,ma quello lo scoprirò! per il piano direi che è proprioperfetto! mi sembrava molto più grande dalle foto in cui lo stavi preparando,ma poi sta veramente bene nella casetta delle Barbie!! ah ultima cosa! in una nostra vacanza a Praga siamo andati a visitare il museo dei giocattoli e c'era uno spazio per le Barbie,bellissimo,forse il gioco che da bambina amavo di più...ma come vedi anche adesso se trovo qualche pezzp lo prendo al volo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graziee Barbara! La Barbie che hai trovato se apre e chiude gli occhi è del 1964 ! (Ho consultato il libro acquistato al museo!) Che bello deve essere il museo dei giocattoli...io ho amato tanto quanto la Barbie anche i lego...anche se carta e penna sono stati sempre i miei migliori amici!

      Elimina
  4. è fantastico! ce lo avrei voluto avere io...
    gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graziee Gloria! In effetti sarebbe piaciuto anche a me e alle mie Barbie! :-)

      Elimina
  5. Ecco qui che fine ha fatto il pianoforte che ho visto nascere dalle tue foto di Instagram! Le bambole di casa tua sono davvero fortunate. Sia quelle di plastica che quelle in carne ed ossa ;)

    RispondiElimina